Telefoni cellulari e fertilità maschile

Caricare il telefono nella presa vicino al letto dove dormi potrebbe danneggiare il tuo sperma? Si! Scopriamo insieme perché.

“Se stai provando ad avere un bambino e non riesci durante i primi 12 mesi, potresti iniziare a pensare a quale potrebbe essere la tua abitudine di usare il cellulare”.

La professoressa Martha Dirnfeld, della Technion University di Haifa ha recentemente ha indagato se l’uso del telefono cellulare può influenzare la qualità dello sperma. Nello studio, gli scienziati israeliani hanno monitorato per un anno 106 uomini che frequentavano una clinica di fertilità. I risultati hanno indicato che coloro che chiacchieravano al telefono per più di un’ora al giorno avevano il doppio delle probabilità di avere una bassa qualità dello sperma rispetto a quelli che parlarono per meno di un’ora .

I risultati degli scienziati sono stati pubblicati sulla rivista Reproductive BioMedicine e hanno rilevato che il 47% degli uomini che tenevano i telefoni entro 50 cm dall’inguine presentava livelli di sperma gravemente colpiti, rispetto a solo l’11% della popolazione generale.

I vantaggi di lasciare il laptop e lo smartphone fuori dalla camera da letto sono noti da tempo: la luce blu prima del sonno sopprime la produzione di melatonina e lasciandoti esausto, così come rispondere alle e-mail di lavoro mentre sei tra le lenzuola può costruire un muro virtuale tra te e il tuo partner.

Ma oltre ad essere un evidente killer della passione, questo nuovo studio ha anche scoperto che il numero di spermatozoi di un uomo può essere ridotto parlando a un telefono che si ricarica, o anche tenendolo sul comodino vicino al letto, di notte.