Aumento del seno – perché il costo non dovrebbe essere la prima domanda che fai

Una delle domande più frequenti sull’aumento del seno è “quanto costa?” Quando stai cercando di effettuare un acquisto di qualsiasi tipo, il costo è certamente un fattore importante da considerare, ma quando i tuoi risultati sanitari e medici sono a rischio, non dovrebbe essere l’unico. In realtà, dovrebbe essere in fondo alla lista, sotto la sicurezza del paziente e la qualità dei risultati. La chirurgia a buon mercato può finire per essere la procedura più costosa di tutte.

La sicurezza del paziente

L’aumento del seno è un intervento chirurgico vero e proprio, e anche se i tassi di complicanze sono bassi, sono molto più alti nelle mani di qualcuno che non è qualificato o che opera in una struttura non accreditata. L’errore più estremo è sottoporsi a un intervento chirurgico in un altro paese senza rigorose norme di sicurezza.

Inizia confermando che il tuo chirurgo accreditato presso un’associazione di categoria come sicpre o la aicpe . Ciò indica che il chirurgo ha seguito una formazione rigorosa, un esame approfondito e il mantenimento delle competenze.

La formazione richiede anni e il mantenimento delle competenze richiede tempo, quindi una scorciatoia per tagliare i costi è quella di saltare tutti gli aggiornamenti e gli esami e di frequentare solo un corsi nei fine settimana al solo scopo di mantenere i crediti formativi.

Dove viene eseguito l’intervento è altrettanto importante di conoscere chi esegue l’intervento chirurgico.

Assicurati che il tuo chirurgo operi in una sala operatoria accreditata. Le strutture accreditate presso la regione o certificate per molteplici caratteristiche di sicurezza, tra cui i gli impianti, il personale, le politiche e le procedure, così come per protocolli di emergenza, avranno sale operatorie all’altezza. La sicurezza è costosa, quindi un ottimo modo per un chirurgo di essere in grado di offrire un prezzo più basso è quello di ridurre la sicurezza del paziente, a suo discapito.

Anestesia locale o generale?

Un modo per tagliare i costi è quello di operare in una struttura che non è abilitata per l’anestesia generale. Alcuni chirurghi più scaltri giocano sui timori dei pazienti, pubblicizzando l’anestesia locale come più “sicura”, per convincere i pazienti a evitare i pericoli dell’anestesia generale.

Tutti i chirurghi plastici hanno la capacità di eseguire l’aumento del seno sia in anestesia locale sia in anestesia generale. Per la maggior parte dei pazienti, l’opzione più sicura è l’anestesia generale, che offre una via aerea protetta. Una forte sedazione può rallentare la respirazione. È difficile mettere un impianto sotto il muscolo in un paziente sveglio (non si può intorpidire il muscolo), e il dolore provoca l’ipertensione, che può aumentare il sanguinamento.

Se si sceglie un grande chirurgo plastico che dà la priorità alla sicurezza del paziente sopra ogni altra cosa, pensi davvero che lui o lei sceglierebbe l’anestesia generale se l’anestesia locale fosse la scelta più sicura?

Cosa dicono gli altri pazienti?

Ora che hai trovato un chirurgo che non riduce i rischi per la sicurezza, hai altri compiti da fare. Come fai a sapere se il chirurgo sappia ascoltare i tuoi obiettivi, se riceverai le cure che meriti e quanto sono contenti la maggior parte dei pazienti con i loro risultati?

Sebbene le recensioni online non siano perfette, è comunque utile verificarle. Tieni presente che le recensioni negative possono essere legittime, ma potrebbero essere state pubblicate da un concorrente geloso, un ex dipendente scontento o un paziente con problemi che non sono effettivamente correlati all’intervento.

D’altra parte, una serie di recensioni a cinque stelle deliranti potrebbe essere state postate dal personale dell’ufficio del chirurgo, dalla sua agenzia web o da amici e familiari. Fai attenzione a come sono scritte le recensioni positive (come anche quelle negative).  Una formulazione e una struttura della frase simile è un indizio sul fatto che una persona abbia pubblicato più recensioni (siano esse positive o negative).

Se trovi lunghezze di revisione e stili di scrittura completamente differenti, è probabile che le recensioni siano legittime. Inoltre, se un chirurgo ha un punteggio alto, ma inferiore a cinque, questo è anche un buon segno che le recensioni sono legittime. Nessuno può davvero piacere a tutti.

E i risultati?

La maggior parte dei chirurghi plastici postano foto prima e dopo in una galleria fotografica sul loro sito web. Quando guardi le foto, cerca la coerenza tra la foto prima e la foto dopo. L’illuminazione, lo sfondo, la distanza della telecamera dal paziente dovrebbero essere tutti vicini allo stesso modo. Cerca una vista frontale e una vista laterale.

Se vedi solo una vista di tre quarti su tutte le foto, potrebbe esserci un motivo; è più facile nascondere le differenze chirurgiche a sinistra e a destra quando il paziente viene parzialmente ruotato lontano dalla fotocamera.

Un’altra cosa da guardare è la naturale mancata corrispondenza tra i seni. Nessun seno è uguale all’altro. Se ci sono differenze a sinistra e a destra, è perché i seni dei pazienti sono diversi? Oppure perché un impianto è stato posizionato più in alto o più in basso rispetto all’altro? Se un seno è naturalmente più grande dell’altro, il chirurgo ha migliorato la situazione con l’utilizzo di impianti di dimensioni diverse?

Se scegli un chirurgo che non ha una grande preparazione o non ottiene grandi risultati, al momento di tornare per aumentare ancora il seno, in maniera gratuita o a basso costo, pensi di ottenere il risultato che desideri? Probabilmente no.

Se torni da un chirurgo esperto per un nuovo aumento del seno, il costo sarà probabilmente più alto (a volte in modo significativo) rispetto al costo di un aumento del seno iniziale. Di solito è molto più difficile aggiustare una mastoplastica additiva piuttosto che eseguire il primo aumento.

Contattare l’ufficio

Dopo aver selezionato uno o due chirurghi plastici, potresti voler compilare un modulo di contatto sul sito web del chirurgo; personale d’ufficio attento e ben addestrato dovrebbe risponderti entro e non oltre il giorno lavorativo successivo. L’ufficio può offrire una consultazione virtuale, in cui è possibile inviare foto in modo sicuro. Questo può essere utile se hai asimmetria estrema, caduta del seno o altri fattori.

Quando si chiama l’ufficio, si noti come lo staff risponde al telefono. Potresti essere trasferita a un coordinatore del paziente, che dovrebbe essere ben informato e saper rispondere alle domande.

Non tutti gli aumenti del seno sono diretti. A seconda della forma e del tono del seno, è possibile che il chirurgo possa raccomandare un sollevamento su uno o entrambi i lati o qualche altra procedura aggiuntiva. Il coordinatore dovrebbe darti un’idea della gamma di costi, in modo che tu possa essere preparata ad ogni evenienza. Le opzioni di finanziamento sono anche qualcosa che puoi aiutarti a scegliere.

La Visita

Guarda il quadro generale. Il chirurgo ti ascolta e parla dei tuoi obiettivi? Ti senti sicura che otterresti le migliori cure?

Sebbene una complicanza sia improbabile, è una possibilità che si può verificare in qualsiasi intervento chirurgico. Questo il chirurgo risponderebbe alle tue chiamate nel mezzo della notte o durante un fine settimana?

Scegli il tuo chirurgo

Pensa al futuro. Se vai dal miglior chirurgo, come ti sentirai? Quanto è probabile che raggiungerai il tuo obiettivo?

Ora, immagina di andare dal chirurgo più economico. Come ti sentiresti se i risultati non fossero così come te li aspettavi?

Se dai la priorità alla tua sicurezza, ai buoni risultati e alla qualità delle cure prima che al costo, è probabile che non sceglierai il chirurgo più economico che si possa trovare. Ma se lo fai, avrai molte più possibilità di ottenere quello per cui paghi e di non incorrere in spiacevoli contrattempi.